IL PRESIDENTE MARIO LORINI A CHIUSURA GIORNATE: PRESENZE, MOVIEMENT, IL RITORNO DELLE STORIE

IL PRESIDENTE MARIO LORINI A CHIUSURA GIORNATE: PRESENZE, MOVIEMENT, IL RITORNO DELLE STORIE

Presidente ANEC Mario Lorini traccia il consuntivo al termine della 42esima edizione delle Giornate Professionali di Cinema a Sorrento. Il primo dato è oggettivo, tra presenze e accreditati superati i numeri di sempre. Trattandosi di un appuntamento tra esercizio e distribuzione l’importanza del contenuto resta fondamentale. Ebbene, le Convention hanno registrato il ritorno della parola emozione, si torna a parlare di storie, questo è o dovrebbe essere il nuovo percorso del cinema italiano. Naturalmente nel corso delle Giornate doveroso fare un punto su Moviement, presentata una ricerca sulla campagna che testimonia inequivocabilmente l’adesione del pubblico, c’è accoglienza per il cinema d’estate. In tutto ciò l’industria si è ripresentata insieme, unita, è un segnale importantissimo, pur naturalmente con il bisogno di conoscersi di più. Le Giornate Estive dovranno ereditare e portare continuità, per un percorso che nel suo complesso non si ferma.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.